Electrolux, ebitda trim4 sopra attese ma vede mercato difficile

giovedì 2 febbraio 2012 10:32
 

STOCCOLMA, 2 febbraio (Reuters) - Ebitda leggermente superiore alle attese per Electrolux nel quarto trimestre, ma la società prevede ancora condizioni di mercato difficili per quest'anno in Europa.

L'Ebitda del quarto trimestre del gruppo svedese produttore di elettrodomestici si è attestato a 1,44 miliardi di corone (214 milioni di dollari) - a fronte di attese da parte degli analisti per 1,40 miliardi - comunque in calo dal miliardo e 710 milioni di utile del medesimo trimestre del 2010.

"Se da una parte ci aspettiamo che il trend si evolva in una direzione più positiva (...), ancora non anticipiamo che la domanda sui mercati maturi si riprenderà nella prima parte del 2012" afferma, in un comunicato, l'AD Keith McLoghl.

Qualche segnale di maggiore ottimismo per l'azienda arriva invece dagli Stati Uniti.

"Ad ogni modo ci potrebbe essere un certo grado di miglioramento sul mercato Usa per la fine del 2012, sostenuto dalla modesta crescita del settore residenziale" ha aggiunto l'AD.

Alle 10,05 il titolo Electrolux alla borsa svedese cede lo 0,3% a 129,50 corone.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia