SINTESI1-Fiat, previsioni 2012 oltre attese, balzano titoli

mercoledì 1 febbraio 2012 18:58
 

(Aggiunge dati Fiat Industrial)

MILANO, 1 febbraio (Reuters) - Fiat taglia le previsioni sul 2012, ma sorprende il mercato con target più forti delle attese, che spingono le azioni in borsa al rialzo.

Situazione simile per Fiat Industrial che indica previsioni 2012 appena sopra le attese del mercato.

L'AD Sergio Marchionne, nella conference call con gli analisti, non vuole parlare dell'ipotesi di chiusura di un impianto in Italia, ma aggiunge che l'utilizzo della capacità produttiva salirà a livelli europei, anche se resta l'incognita della crisi della zona euro.

Resta sullo sfondo l'ipotesi di un nuovo partner, mentre l'AD si sbilancia affermando che le trattative con Veba per l'acquisto della sua quota in Chrysler si terranno quest'anno, facendo presagire che qualcosa si potrebbe muovere a breve in termini di struttura azionaria del gruppo.

Fiat ha chiuso in rialzo del 5% a 4,816 euro con scambi per 81,8 milioni di pezzi, da una media giornaliera di 30 milioni.

Fiat Industrial è salita del 3,5% a 7,75 euro, con scambi per 14,7 milioni di pezzi da una media di 5,8 milioni.

RISULTATI 2011 IN LINEA CON LE PREVISIONI

I dati 2011 sono in linea con il budget e le previsioni di Chrysler sull'anno in corso leggermente più forti di quanto immaginava Wall Street.   Continua...