Fondiaria-Sai, aumento fino a 1,1 mld, Solvency 2011 al 75%

lunedì 30 gennaio 2012 08:12
 

MILANO, 30 gennaio (Reuters) - Il Cda di Fondiaria-Sai ha deliberato di proporre all'assemblea dei soci, convocata per il 16 e il 19 marzo, un aumento di capitale fino a 1,1 miliardi di euro.

L'ammontare, superiore a quello fissato a fine dicembre che prevedeva una ricapitalizzazione fino a 750 milioni, tiene conto dell'impatto negativo dell'aggiornamento delle stime preliminari sulla chiusura dell'esercizio 2011 che vedono una perdita consolidata netta di 1,1 miliardi e un solvency ratio intorno al 75%, dice una nota.

All'assemblea straordinaria sarà proposto anche il raggruppamento delle azioni nel rapporto di 1 a 100.

L'aumento dovrebbe partire a maggio 2012. Questa tempistica tiene conto dell'ipotesi di integrazione annunciata nel weekend da Unipol.

Il Cda ha dato mandato a Mediobanca per la costituzione di un consorzio di garanzia.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia