PUNTO 1-Edison vede Ebitda 2012 in linea consensus mercato

venerdì 2 dicembre 2011 18:29
 

(Aggiunge dettagli)

MILANO, 2 dicembre (Reuters) - Edison prevede un Ebitda 2012 in linea con le previsioni di consenso del mercato, mentre per quest'anno il gruppo conferma un Ebitda non inferiore ai 900 milioni.

Lo dice una nota della società al termine del Cda che ha approvato il budget 2012. "Circa la metà dell'EBITDA dipenderà dal successo delle rinegoziazioni o degli arbitrati di due importanti contratti gas", si legge nel comunicato.

Al momento Edison è in arbitrato con Algeria, Qatar e per il gas libico con Eni relativamente ai contratti a lungo termine "take or pay" non più allineati con i prezzi spot applicati sui mercati europei del gas. Di qui la richiesta da parte delle grandi major europee di rivedere il prezzo di questi contratti di fornitura che stanno penalizzando i conti economici delle società che acquistano il gas.

"L'esito delle rinegoziazioni, sopra menzionato, non sarà noto prima della seconda metà del 2012", aggiunge la nota.

"Il budget 2012 sottolinea l'intenzione di Edison di ritornare a una crescita profittevole facendo leva sulle potenzialità offerte dallo sviluppo futuro dell'azienda soprattutto nel business idrocarburi, nonostante le condizioni di mercato particolarmente sfidanti nel settore elettrica", si legge ancora nel comunicato.

(Giancarlo Navach)

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129518, Reuters messaging: giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia