Bsi (Generali) ottiene licenza bancaria da autorità Hong Kong

mercoledì 7 dicembre 2011 15:48
 

ZURIGO, 7 dicembre (Reuters) - Bsi, divisione di private banking del gruppo Generali, ha ottenuto dalle autorità di Hong Kong una licenza che le consentirà di offrire ai clienti asiatici servizi bancari e di investimento.

"Il business asiatico ha contribuito in modo significativo ai 2,9 miliardi di franchi svizzeri di nuovi flussi, che Bsi ha raccolto nella prima metà dell'anno", ha dichiarato Alfredo Gysi, che diventerà presidente di Bsi dall'inizio del 2012.

Bsi sta spingendo molto sull'espansione in Asia da quando ha ampliato il suo team, assumendo tra gli altri Hanspeter Brunner, da Rbs Coutts, società associata alla londinese Coutts & Co che ha la regina Elisabetta tra i suoi clienti.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia