PUNTO 1-Azimut,"ragionevole" 80 mln utile 2011,payout stabile-AD

lunedì 28 novembre 2011 17:22
 

* Utile 2011 visto in calo su 2010

* Raccolta netta novembre ad oggi in area 70-80 mln (Accorpa lanci, aggiunge dettagli, contesto)

MILANO, 28 novembre (Reuters) - Azimut non vede il consensus di un utile netto d'esercizio pari a 80 mln lontano dalle proprie stime - e quindi inferiore rispetto al risultato del 2010 - e punta a confermare la politica di dividendi degli anni passati.

Lo ha detto l'AD Pietro Giuliani a margine di un incontro con la stampa.

"Quello di 80 milioni è un obiettivo ragionevole", ha detto Giuliani dopo aver definito "irrealistico" il target di una bottom-line intorno ai 100 milioni (era stata di 94,3 milioni nel 2010) auspicato ancora a luglio.

Per quanto riguarda il dividendo relativo al bilancio 2011, l'AD ha aggiunto: "la mia proposta al Cda sarà di un dividendo in percentuale rispetto all'utile in linea con gli anni passati".

"Visto che abbiamo una posizione di cassa solida non abbiamo motivi per fare economia sul dividendo", ha spiegato.

Sul 2010 il cda ha deliberato quest'anno la distribuzione di un dividendo totale pari a complessivi 0,25 euro (0,10 euro di componente ordinaria a cui si sommano 0,15 euro aggiuntivi).

"Ci sarà il dividendo ordinario e parte dello straordinario", ha precisato l'AD.   Continua...