Vimpelcom, utile trim3 in calo per forex, sotto stime

lunedì 14 novembre 2011 08:40
 

MOSCA, 14 novembre (Reuters) - L'operatore telefonico russo Vimpelcom ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto in calo del 77% su anno a 104 milioni di dollari, colpito da perdite valutarie.

Gli analisti avevano previsto 158,8 milioni di dollari di utile netto per il terzo trimestre contro utili pro-forma per 460 milioni di dollari visti nel terzo trimestre dello scorso anno.

I ricavi trimestrali sono cresciuti del 10% a 6,1 miliardi di dollari - ha detto Vimpelcom in un comunicato - in linea con le aspettative del mercato.

Vimpelcom, che all'inizio dell'anno aveva acquistato Wind Telecom dall'egiziano Naguib Sawiris per oltre 6 miliardi di dollari, ha anche detto che gli utili prima di interessi, tasse, deprezzamento e amortizzazione (EBITDA) sono saliti del 4% a 2,54 miliardi.

Il margine EBITDA è sceso a 41,6% da un pro-forma di 44,1% di un anno fa -- battendo la media delle previsioni Reuters di 41,3%.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129504, Reuters messaging: gabriella.bruschi.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia