PUNTO 1-Saras, perdita netta adj trim3 peggiora a 24 mln

venerdì 11 novembre 2011 09:03
 

(Aggiunge dettagli da nota, slide)

MILANO, 11 novembre (Reuters) - Saras ha chiuso il trimestre con una perdita netta adjusted di 24 milioni di euro, in peggioramento rispetto al rosso per 13 milioni del corrispondente periodo dell'anno scorso "in quanto la metodologia di calcolo del risultato adjusted prevede di non considerare le variazioni di fair value degli strumenti derivati al netto delle imposte", spiega una nota, ricordando che tali variazioni sono state positive per 26,9 milioni nel 2011 e negative per 3,4 milioni nel terzo trimestre del 2010.

L'Ebitda comparabile si attesta a 22,4 milioni, in contrazione del 17% per effetto del risultato del settore Marketing, in parte compensato dal settore Generazione di Energia Elettrica.

Nella nota Saras ha anche sottolineato che la ripresa della produzione di grezzo dopo la fine del conflitto libico ha rapidamente elevato la disponibilità delle qualità "light-sweet", riducendo significativamente i premi con benefici immediati per il gruppo.

Dalle slide della presentazione relativa ai risultati si evidenzia che i margini di raffinazione del terzo trimestre dopo i costi variabili si sono attestati a 0,9 dollari il barile da 1 dollaro al barile dello stesso periodo 2010.

Il gruppo si aspetta infine per quest'anno 13,6-14 miliardi di prodotto raffinato e risparmi per oltre 20 milioni di euro dal programma di ottimizzazione dei costi.

Il titolo ha avviato la seduta in modesto calo, sotto 1 euro, a fronte di un mercato in rialzo dello 0,7%.

Per la nota integrale della società cliccare su

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129545)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia