Mps farà possibile per non ricorrere a mercato per target Eba- Dg

giovedì 10 novembre 2011 19:03
 

ROMA, 10 novembre (Reuters) - Mps ha detto che farà il possibile per evitare nuovi aumenti di capitale per rispettare i nuovi criteri patrimoniali previsti dall'Eba che prevedono un core Tier1 a 9% con valutazione a prezzi di mercato del portafoglio titoli.

Il dg Antonio Vigni, nel corso della conference call per presentare i risultati al 30 settembre, si è detto fiducioso che i Fresh da 1,3 miliardi saranno nel capitale di migliore qualità e che i nuovi criteri Eba e il meccanismo di calcolo potranno essere modificati per ridurre la penalizzazione per le banche italiane.

"Noi avevamo già anticipato l'impatto di questo esercizio dell'Eba che penalizza le banche italiane e quindi confidiamo che esistono margini per un ripensamento sia di politica generale sia tecnico e anche sui meccanismo di calcolo", ha detto Vigni.

"Siamo decisamente fiduciosi sulle due componenti fresh e altrettanto decisi a mettere in campo azioni di capital management" per raggiungere gli obiettivi di capitale che emergono dai nuovi criteri provvisori, ha detto Vigni.

(Stefano Bernabei)

(Redazione Roma, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 06 85224354, Reuters Messaging: stefano.bernabei.reuters.com@reuters.net) Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia