Milano Ass., perdita 9mesi 145,1 mln, svaluta Generali, UniCredit

giovedì 10 novembre 2011 13:32
 

MILANO, 10 novembre (Reuters) - Milano Assicurazioni ha chiuso i primi nove mesi dell'anno con una perdita netta consolidata di 145,1 milioni di euro, quasi dimezzata rispetto al rosso di 373 milioni di un anno prima.

La raccolta premi mostra un calo annuo del 6,2% a 2,425 miliardi, di cui 2,2 miliardi nei rami danni (-2,6%) e 258,6 milioni nel Vita (-28,6%), dice una nota.

Il combined ratio è sostanzialmente stabile al 105,5% dal 105,4% di un anno prima.

La gestione patrimoniale e finanziaria è stata caratterizzata da rettifiche di valore per 134,6 milioni. Nel dettaglio nel terzo trimestre sono state effettuate rettifiche sulla quota in Generali per 23,1 milioni e ulteriori rettifiche su quella UniCredit per 29,9 milioni che si aggiungono ai 6,5 già effettuati al 30 giugno.

Sono state effettuate svalutazioni aggiuntive sulla quota Fonsai per 11,2 milioni (già effettuate svalutazioni per 11,2 milioni al 30 giugno) e Premafin per 2,5 milioni (7,2 milioni rilevati al 30 giugno).

Infine è stata effettuata una rettifica di valore per 9,7 milioni sui titoli di stato sovrani della Grecia che si aggiunge ai 14 milioni già rilevati a fine giugno.

Il margine di solvibilità si attesta al 175%.

Per l'intero 2011 Milano Assicurazioni si aspetta un risultato in perdita.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando   Continua...