Beni Stabili, utile netto 9 mesi sale del 5% a 40,1 mln

giovedì 3 novembre 2011 16:23
 

MILANO, 3 novembre (Reuters) - Beni Stabili chiude i primi nove mesi con un utile netto consolidato in crescita del 5% a 40,1 milioni, mentre il risultato ricorrente di cassa è quasi raddoppiato a 65,4 milioni da 33,8 milioni per effetto, principalmente, dell'ingresso nel regime Siiq e dei minori oneri finanziari ricorrenti di cassa.

Sull'utile netto, spiega una nota, gli effetti fiscali positivi derivanti dal regime Siiq sono stati parzialmente oscurati dalle minori rivalutazioni immobiliari, dai ridotti margini delle vendite e dall'effetto negativo del fair value dei derivati transitati a conto economico.

I ricavi netti da locazione sono pari a 151,2 milioni da 150,2 milioni, quelli da servizi si attestano a 9,6 milioni da 7,7 milioni.

Il valore complessivo di bilancio del portafoglio immobiliare è pari a 4,42 miliardi dai 4,37 miliardi di fine giugno 2011.

La posizione finanziaria netta è negativa per 2.266,8 milioni da - ? 2.214,9 milioni del 30 giugno scorso, con un loan to value al 51,3% dal 50,7%.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...