Thomson Reuters, utili trimestre meglio di attese

martedì 1 novembre 2011 12:25
 

1 novembre (Reuters) - Thomson Reuters ha chiuso il terzo trimestre con utile in rialzo del 10%, meglio delle attese del mercato, grazie all'aumento di margini e fatturato, anche se la crescita della divisione Markets rimane fiacca.

La società ha confermato le previsioni 2011, per una crescita del fatturato 2011 a una cifra.

Il fatturato totale del terzo trimestre si attesta a 3,26 miliardi di dollari, in rialzo del 5%, al netto delle variazioni del cambio. Gli analisti lo prevedevano a 3,23 miliardi, secondo Thomson Reuters I/B/E/S.

La divisione che ha mostrato la crescita più accentuata è quella Professional, che fornisce i clienti nei settori legale, fiscale e contabile. L'aumento è stato del 10% dopo il +8% del secondo trimestre.

La divisione Mercati, che ha come clienti i professionisti del settore della finanza, è aumentata dell'1%, in linea con il trimestre precedente.

L'utile per azione adjusted è salito a 56 da 45 cent dello stesso trimestre del 2010. Gli analisti lo prevedevano a 53 cent.

(Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia