Telecom Italia Media riduce rosso in 9 mesi

venerdì 28 ottobre 2011 15:42
 

MILANO, 28 ottobre (Reuters) - Telecom Italia Media ha archiviato i primi nove mesi del 2011 con un risultato netto negativo per 14,7 milioni di euro, in miglioramento rispetto alla perdite per 33,2 milioni del corrispondente periodo dell'anno scorso.

Lo annuncia una nota aggiungendo che, nel periodo, l'Ebitda è cresciuto a 27 milioni (da 10,2 milioni) mentre l'Ebitda comparabile, che non tiene cioè conto del provento per 20,5 milioni relativi all'indennizzo riconosciuto da Telecom Italia per la risoluzione anticipata del contratto di Competence Center, scende di 3,7 milioni a 6,5 milioni.

"Sulla base... dei risultati positivi già conseguiti nei primi nove mesi, Telecom Italia Media si attende per il 2011 un miglioramento del risultato dell'esercizio rispetto al 2010", si legge.

I ricavi nei primi nove mesi del 2011 sono pari a 169,6 milioni di euro, in diminuzione di 7,8 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2010.

L'indebitamento finanziario netto è pari a 133,5 milioni di euro, riducendosi di 11,1 milioni di euro rispetto al primo semestre 2011 (144,6 milioni di euro) grazie all'incasso dell'indennizzo.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

Per il testo integrale del comunicato diffuso dalla società, i clienti Reuters possono cliccare su