Indesit, in calo utili trim3, abbassa stime ricavi 2011

giovedì 27 ottobre 2011 14:54
 

MILANO, 27 ottobre (Reuters) - Indesit chiude il terzo trimestre con un utile operativo di 37,1 milioni di euro, in diminuzione del 44,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, su ricavi in calo del 4% a 762,7 milioni.

L'utile netto, si legge in una nota del gruppo di elettrodomestici, si attesta a 15 milioni contro i 40,3 milioni del terzo trimestre periodo 2010.

Per l'esercizio 2011, "in considerazione delle difficoltà dell'attuale contesto economico evidenziate dall'andamento del terzo trimestre 2011, il gruppo ritiene di aggiornare le previsioni di chiusura dell'esercizio stimando un fatturato intorno a 2.850 milioni di euro e un margine operativo(EBIT) in percentuale sul fatturato compreso tra 4,5 e 5,0%", dice il comunicato.

A luglio Indesit aveva indicato per l'intero esercizio una stima di aumento del fatturato del 2%, calcolando quindi una cifra intorno a 2,93 miliardi.

"Il periodo, in particolare l'ultimo trimestre, è stato caratterizzato oltre che dall'oramai abituale aumento dei costi di acquisto, dalla riduzione nella domanda e da cambi avversi. In questo contesto, certamente non favorevole al mantenimento della eccellente redditività raggiunta lo scorso esercizio, ci siamo focalizzati con successo sulla difesa delle nostre quote sul mercato europeo", dichiara nella nota l'AD Marco Milani.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

  Continua...