PUNTO 1 - STMicro, calo ricavi trim3, vede trim4 più debole

martedì 25 ottobre 2011 10:58
 

(Aggiunge dettagli da conference call, andamento titolo)

SAN FRANCISCO/PARIGI 25 ottobre (Reuters) - Il produttore di semiconduttori europeo STMicroelectronics ha registrato deboli risultati nel terzo trimestre e ha previsto un ulteriore indebolimento nel quarto dato che le prospettive poco incoraggianti a livello macroeconomico sono destinate a pesare sul settore tecnologico.

STMicro, che non è la prima azienda del settore ad avvertire di una domanda stagnante per i microchip, ha spiegato che nel corso del quarto trimestre i ricavi scenderanno di circa l'8% rispetto agli ultimi tre mesi quando il dato ha mostrato un calo a 2,442 miliardi di dollari (da 2,657 miliardi.

L'utile netto nel terzo trimestre si è attestato a 71 milioni di dollari, in calo rispetto ai 198 milioni del medesimo periodo dell'anno scorso.

L'utile per azione "non-GAAP" nel periodo è stato di 9 centesimi per azione.

Nel corso della conference call, l'AD Carlo Bozotti ha detto che il settore affronta tempi difficili e che il gruppo italo-francese sta già ponendo una maggiore attenzione ai livelli di cassa riducendo le scorte.

"La situazione macroeconomica non aiuta perché questo business è guidata dalla domanda dei consumatori', ha detto.

"Stiamo reagendo come dobbiamo fare", ha aggiunto.

Alla domanda se il settore si sta dirigendo verso un'altra crisi simile a quella vista nel 2008, Bozotti ha affermato: "Credo che quello che sta accadendo ora non abbia la stessa portata di quello che abbiamo visto nel 2008, ma si tratta sicuramente di qualcosa di più di un aggiustamento delle scorte".   Continua...