Danieli in deciso calo su debole guidance esercizio 2011-2012

lunedì 24 ottobre 2011 12:11
 

MILANO, 24 ottobre (Reuters) - Danieli perde quasi il 3% a Piazza Affari sulla scia della debole guidance per l'anno fiscale 2011-2012, che prevede un calo delle vendite nell'ordine del 10%.

"La situazione in Medio Oriente si riflette negativamente sulle vendite dell'esercizio in corso, con vendite stimate in calo di circa il 10% rispetto all'esercizio precedente", spiega un analista, "nonostante lo scenario su un arco temporale di 4-5 anni sia positivo, con una raccolta ordini che resta consistente".

Sabato Danieli ha diffuso le proprie stime per l'esercizio 2011-2012: ricavi a 2,7-2,9 miliardi di euro, Ebitda a 280-300 milioni e portafoglio ordini a 2,9-3,1 miliardi.

Intorno alle 12 il titolo cede il 2,68% a 17,42 euro.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia