Sony taglia 90% stima utile operativo esercizio dopo rosso Sem1

mercoledì 2 novembre 2011 09:16
 

TOKYO, 2 novembre (Reuters) - Sony ha tagliato le stime per l'utile operativo dell'intero esercizio del 90%, portandolo al livello più basso degli ultimi tre anni dopo che l'alluvione in Thailandia ha interrotto la produzione di fotocamere della società che già deve fare i conti con l'apprezzamento dello yen e le vendite deboli di televisori negli Usa e in Europa.

La big giapponese ha peggiorato la stima di perdita netta per l'esercizio che termina a marzo a 90 miliardi di yen rispetto alla previsione precedente di 60 miliardi. Per ciò che riguarda l'utile operativo, la stima si posiziona ora sui 20 miliardi di euro contro i 200 miliardi, attesi in precedenza, e i 166 miliardi del consensus di 20 analisti.

Sony ha chiuso il primo semestre con un utile operativo di 25,87 miliardi di yen - in calo dell'80,9% rispetto a un anno prima - e una perdita netta di 42,48 miliardi contro un utile netto di 56,88 miliardi di un anno prima.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

  Continua...