PUNTO 1-Auto, vendite settembre Europa Occ. viste +1% -Global Ins.

venerdì 14 ottobre 2011 16:28
 

(aggiunge dettagli)

TORINO, 14 ottobre (Reuters) - A settembre le vendite di automobili in Europa Occidentale (Ue a 15 piu Svizzera) sono in aumento del 1% rispetto al settembre 2010. Nel cumulato gennaio-settembre le vendite registrano una flessione del 1%.

Lo dice a Reuters Pierluigi Bellini di Global Insight.

A settembre la quota del gruppo Fiat si ferma al 6,3%, in discesa dal 7,0% dello scorso anno.

Nei nove mesi 2011 la quota di mercato del gruppo italiano si attesta al 7,1%, dal 7,9% dello scorso anno, ha aggiunto Bellini.

"Il mercato è contrassegnato da due tendenze contrapposte, con Germania e Nord Europa che aumentano le vendite e la parte Sud del continente, a partire da Italia e Spagna che arretra vistosamente. La Francia sta nel mezzo mentre la Gran Bretagna arretra del 5% nei nove mesi", spiega Bellini.

Influenzate evidentemente dal clima economico e dalle aspettative, nel periodo gennaio-settembre le vendite di auto in Germania sono cresciute del 10,8%, in Danimarca del 13,8%, in Olanda del 16,3%. Nello stesso tempo in Grecia sono calate del 35,7%, in Spagna del 20,7%, in Portogallo del 23% e in Italia dell'11,7%.

Secondo i calcoli di Global Insight le immatricolazioni dell'area a settembre assommano a 1.210.059 vetture (+1%), mentre nel complesso dei nove mesi 2011 sono 9.902.570 (-1%).

I dati europei di settembre saranno diffusi da Acea martedì 18 ottobre.   Continua...