Intesa, Fitch cambia outlook a 'negativo', conferma 'AA-'

martedì 27 settembre 2011 18:14
 

MILANO/LONDRA, 27 settembre (Reuters) - Fitch ha rivisto a 'negativo' da 'stabile' l'outlook di Intesa Sanpaolo confermando il rating emittente a 'AA-', quello di breve a 'F1+' e quello di autosufficienza a 'aa-'.

La revisione dell'outlook riflette i timori di Fitch che il difficile scenario operativo per Intesa e le altre banche italiane possa tradursi in pressioni sulla redditività nel medio termine a causa di tassi di interesse che probabilmente resteranno bassi, costi del funding aumentati e oneri da svalutazione su impieghi significativi, si legge in una nota.

Se da un lato le attività sul retail domestico e le piccole imprese restano vulnerabili allo scenario attuale, dall'altro il gruppo è riuscito a difendere meglio di altri grandi istituti italiani la propria redditività operativa e dovrebbe generare profitti accettabili nel secondo semestre e nel 2012, grazie a un tempestivo rifinanziamento delle scadenze sul debito, a un'estesa azione di repricing e al contenimento dei costi.

La patrimonializzazione è solida dopo l'aumento di capitale da 5 miliardi.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Intesa, Fitch cambia outlook a 'negativo', conferma 'AA-' | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,258.74
    -0.09%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,323.52
    -0.06%
  • Euronext 100
    978.33
    +0.10%