Fiat per Chrysler non stiamo rivedendo target - Marchionne

martedì 13 settembre 2011 09:42
 

FRANCOFORTE , 13 settembre (Reuters) - L'AD di Fiat , Sergio Marchionne, dice che la società non sta rivendendo i target della controllata Usa Chrysler, mentre sottolinea che per il gruppo il 2011 e il 2012 saranno anni difficili.

"Per Chrysler non stiamo rivedendo target", ha detto il manager al salone dell'auto di Francoforte. "I target di Fiat sono confermati, anche se il il 2011 e il 2012 saranno anni difficili", aggiunge.

Parlando di un'alleanza con la Suzuki, Marchionne ha detto che "Suzuki potrebbe essere un partner interessante per i mercati asiatici". (Stefano Rebaudo)