Coin, risultato pre-imposte negativo per 7,5 mln dopo one-off

lunedì 12 settembre 2011 19:48
 

MILANO, 12 settembre (Reuters) - Coin ha chiuso il primo semestre dell'esercizio 2011(terminato il 31 luglio) con un risultato prima delle imposte negativo per 7,5 milioni di euro, dopo oneri non ricorrenti per 13,1 milioni di euro.

Lo comunica la società in una nota, che definisce le componenti straordinarie come "riconducibili a transazioni con ex fornitori..., proprietari immobiliari e partner commerciali in gran parte sostenute allo scopo di consentire al gruppo contropartite di maggior redditività futura".

Senza considerare gli oneri e i proventi non ricorrenti, l'Ebitda è aumentato del 9,3% a 66,8 milioni di euro, mentre l'Ebit è cresciuto del 39,7% a 24,3 milioni.

Tra febbraio e luglio le vendite sotto insegna sono state pari a 782,6 milioni, in lieve flessione (-0,8%)rispetto al medesimo periodo dell'esercizio precedente.

I primi mesi del secondo semestre hanno mostrato un calo delle vendite.

"Nel mese di agosto e in questi primi giorni di settembre, il deterioramento della situazione economica internazionale e del paese uniti ad un clima insistentemente caldo, hanno influenzato le code dei saldi e la partenza della nuova collezione con un impatto negativo sulle vendite a parità. Tutto il mercato dell'abbigliamento ha subito simili o maggiori flessioni" si legge nella nota.