5 agosto 2008 / 13:41 / 9 anni fa

PUNTO 1-Pirelli perde 9,5 mln euro sem1 per svalutazione Telecom

(Aggiunge dati sia per Pirelli sia per Pirelli Tyre, sospensione quotazione in borsa)

MILANO, 5 agosto (Reuters) - Pirelli PECI.MI ha chiuso il primo semestre con un risultato netto negativo, a causa delle svalutazioni della quota in Telecom (TLIT.MI), mentre Pirelli Tyre ha finito la prima metà dell'esercizio con un calo dell'utile netto.

Lo comunica la società con una nota.

Nel periodo gennaio-giugno 2008 i ricavi consolidati sono saliti del 2,7% a 2.685,3 milioni di euro su base omogenea rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Il margine operativo lordo (Ebitda) è calato a 316,8 milioni di euro da 326,5 e l'Ebit prima degli oneri di ristrutturazione è sceso del 4,4% a 211,5 milioni di euro.

Il risultato netto è stato negativo, pari a 9,5 milioni di euro da un attivo di 198,3 milioni, a causa della svalutazione della partecipazione in Telecom (TLIT.MI) a 1,27 euro per azione con un impatto sull'utile per 155 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta del gruppo è passiva per 823 milioni di euro, in leggero miglioramento dagli 851 milioni al 31 marzo 2008, mentre al 31 dicembre era attiva per 302,1 milioni di euro.

PIRELLI TYRE

Per quanto riguarda la divisione Pirelli Tyre, i ricavi sono stati pari a 2.166,3 milioni di euro, in rialzo del 3% a cambi costanti da 2.151,4 milioni, l'Ebitda è sceso del 5% a 286,5 milioni di euro da 301,7 milioni e l'Ebit, prima degli oneri di ristrutturazione, è calato a 191 milioni di euro da 206,3 milioni.

L'utile netto della divisione Tyre ammonta a 101,7 milioni di euro, rispetto al risultato di 117,4 milioni di euro del primo semestre 2007.

L'outlook per l'Ebit relativo al secondo trimestre di Pirelli Tyre è di un risultato prima degli oneri di ristrutturazione in linea con lo stesso periodo dell'anno precedente, "salvo ulteriori deterioramenti dei mercati di riferimento", specifica la nota. Il titolo è stato sospeso per eccesso di rialzo dopo la pubblicazione dei risultati migliori delle attese di mercato. Intorno alle 15,35 ha riaperto e sale di 7,22% a 0,4210 euro. Prima della diramazione dei risultati il titolo scambiava in rialzo di circa il 4,5%.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA05eff].

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below