PUNTO1-Autostrada To-Mi,utile gruppo sem1 cala a 34 mln da 47,3

martedì 5 agosto 2008 14:11
 

(cambia titolo, aggiunge risultati della controllante Autostrada To-Mi)

MILANO, 5 agosto (Reuters) - Utili in calo per le società autostradali del gruppo di Marcellino Gavio.

Autostrada Torino-Milano (ATMI.MI: Quotazione), che per effetto della riorganizzazione societaria dal luglio 2007 controlla anche Sias (SIS.MI: Quotazione) e le sue partecipate, ha chiuso il primo semestre con un utile in calo a 60 milioni dagli 84,82 pro-forma del pari periodo dell'anno scorso.

In discesa l'utile di gruppo, passato a 34 milioni da 47,33 per effetto anche - dice una nota - del costo, pari a 11,4 milioni di euro, relativo al riacquisto di un'opzione call da parte della collegata Autostrade Sud America.

Il margine operativo lordo è sceso del 6,6% a 227 milioni di euro circa, mentre i ricavi del settore autostradale sono rimasti pressochè stabili, registrando un incremento dell'1,2% a 350,56 milioni di euro.

Gli investimenti in infrastrutture autostradali, effettuati nel semestre, ammontano a 156 milioni di euro.

La posizione finanziaria netta al 30 giugno 2008 evidenzia un indebitamento netto pari a 1.293,6 milioni di euro, in crescita da 1.147,7 milioni del 31 dicembre 2007.

La controllata Sias (SIS.MI: Quotazione) ha registrato un utile netto di pertinenza per 47,8 milioni di euro, in calo rispetto ai 72,6 milioni di euro pro-forma dello stesso periodo del 2007.   Continua...