Interpump, in terzo trimestre ricavi stabili, sale utile

mercoledì 5 novembre 2008 14:13
 

MILANO, 5 novembre (Reuters) - Interpump Group IP.MI archivia il terzo trimestre con ricavi stabili e profitti in crescita rispetto all'analogo periodo 2007; l'utile per azione base è cresciuto del 7% a 0,169 euro. Lo dice una nota della società specializzata in pompe idrauliche.

Nel trimestre le vendite nette sono state di 101,5 milioni, in calo di un marginale 0,8% rispetto ai 102,3 milioni di un anno fa, ma a parità di cambio con il dollaro sarebbero cresciute del 2,5%.

L'Ebitda è sceso leggermente a 23,1 milioni (22,8% delle vendite) da 24 milioni (23,4%) e l'Ebit a 20,3 milioni da 21,3.

L'utile netto consolidato, aumentato del 6,1%, è arrivato a 12,4 milioni.

L'indebitamento finanziario netto è passato dai 175 milioni al 31 dicembre 2007 ai 202,1 milioni al 30 settembre 2008.

Nei nove mesi le vendite nette sono state di 329,6 milioni (+0,5%), l'utile netto consolidato di 36,5 milioni (+4,8%) e l'Eps di 0,492 euro (+7%).

Per leggere il comunicato integrale della società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA05175]