Ciments Francais (Italcementi), utile 2008 crolla, 3 euro payout

giovedì 5 marzo 2009 08:21
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Il gruppo Ciments Français CMFP.PA, la cui fusione con Italcementi ITAI.MI è stata annunciata il mese scorso, archivia il 2008 con un risultato netto crollato del 38,2%.

Proporrà però un dividendo di 3 euro/azione - cresciuto rispetto ai 2,5 euro del 2007.

Lo dice una nota della società.

I ricavi sono stati di 4,775 miliardi (+1,9%), con un risultato operativo di 607 milioni (-28,9%) e un risultato netto di 348 milioni. L'indebitamento finanziario netto al 31 dicembre era di 1,722 miliardi.

Per il 2009, la società specializzata in costruzioni paventa un anno "ancora difficile", con domanda in calo nei Paesi sviluppati e domanda "a più velocità, ma nel complesso leggermente positiva", per i Paesi in via di sviluppo.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA056cc].

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano