Camfin, perdita semestre 42 mln, in calo proventi partecipazioni

martedì 5 agosto 2008 17:11
 

MILANO, 5 agosto (Reuters) - Camfin CAMI.MI ha chiuso il primo semestre con una perdita netta consolidata di 42 milioni di euro, rispetto a un utile di 9,1 milioni di un anno prima.

Il risultato, si legge in un comunicato della finanziaria che fa capo a Marco Tronchetti Provera, risente del risultato della collegata Pirelli & C. PECI.MI, a sua volta influenzato dalla svalutazione della quota in Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione), e dell'adeguamento a fair value di attività finanziarie.

Al 30 giugno scorso, i proventi netti da partecipazioni erano negativi per 20,8 milioni, rispetto a un dato positivo per 26,7 milioni del primo semestre 2007.

La rettifica del valore di bilancio della partecipazione in Pirelli ha portato a un calo delle immobilizzazioni finanziarie a 875,8 milioni da 1,174 miliardi al 31 dicembre scorso.

Per l'esercizio in corso, sottolinea la nota, la capogruppo beneficerà del ritorno al dividendo ordinario di Pirelli e del miglioramento della posizione finanziaria netta.

L'andamento della seconda parte dell'anno sarà legato, rileva Camfin, all'evoluzione dei mercati finanziari e al completamento della dismissione dell'area immobiliare Rho-Pero, previsto nel terzo trimestre.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA05f79].