Credito Artigiano, utile netto cala a 9,8 milioni da 13,9

martedì 5 maggio 2009 20:01
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Credito Artigiano CRAT.MI archivia il primo trimestre con un utile netto di 9,8 milioni, diminuito rispetto ai 13,9 dell'anno scorso.

Lo dice una nota della società aggiungendo che i crediti verso clienti sono arrivati a 6,3 miliardi (+14% su anno), la raccolta globale a 12,38 miliardi (+10,8%).

Il patrimonio netto si è attestato a 790 milioni.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA05ce5].