Alitalia, in trim3 risultato operativo +15 mln, 9 mesi -258 mln

giovedì 5 novembre 2009 15:54
 

ROMA, 5 novembre (Reuters) - Alitalia (IMSI.MI: Quotazione) ha approvato oggi i conti del terzo trimestre che ha fatto registrare il primo risultato positivo, per 15 milioni, dopo il passaggio sotto il controllo della cordata italiana guidata da Roberto Colaninno.

Lo si legge in una nota della compagnia aerea.

Nel terzo trimestre, dice il comunicato "il gruppo Alitalia ha conseguito un risultato operativo di +15 milioni, con un miglioramento rispetto alle perdite del primo trimestre (-210 milioni) e del secondo (-63 milioni). La perdita operativa dei primi nove mesi, dal 13 gennaio (data di avvio delle attività) al 30 settembre 2009, si è ridotta a -258 milioni".

I ricavi dei primi nove mesi sono stati pari a 2,120 miliardi, i passeggeri trasportati circa 16 milioni e il coefficiente di riempimento medio pari al 64%.

Le quote di mercato si sono attestate al 53% nel mercato domestico (51% nel primo semestre) e al 20% nel mercato internazionale (19% nel primo semestre).

L'indebitamento finanziario netto al 30 settembre, spiega la società "è salito a 831 milioni (770 milioni al 30 giugno) per effetto sia degli investimenti sulla flotta, sia, soprattutto, per la riduzione stagionale del debito per biglietti prepagati e non ancora volati nel periodo (circa 115 milioni). Tali valori sono stati parzialmente compensati dalla generazione di cassa della gestione (+54 milioni)".