CONTI TRIM1 -Telecom Italia,lieve calo fatturato, tenuta margini

martedì 5 maggio 2009 17:20
 

MILANO, 5 maggio (Reuters) - Telecom Italia (TLIT.MI: Quotazione) dovrebbe diffondere risultati del primo trimestre deboli a livello di fatturato, primariamente a causa di effetti statistici e del Brasile, ma in tenuta o lieve recupero per i margini.

Secondo un sondaggio con 13 analisti, la mediana del fatturato è prevista a 6.876 milioni di euro, Ebitda a 2.834 milioni, Ebit a 1.364 milioni, utile netto a 471 milioni debito netto a 33,965 miliardi.

Nel primo trimestre 2008 il gruppo ha registrato: fatturato a 7.279 milioni, Ebitda a 2.955 milioni, Ebit a 1.492 milioni e utile netto a 485 milioni.

"Sono dati un po' deboli, ma che non sono fonte di preoccupazione", dice un analista. "Nei primi tre mesi del 2009 ci sono tre giorni lavorativi in meno che sono destinati a pesare sul fatturato del mercato interno".

"Pesa anche l'andamento del real brasiliano che nel periodo ha registrato una svalutazione a due cifre rispetto allo stesso periodo dello scorso anno", aggiunge. "Il resto dell'anno dovrebbe essere in crescendo".

Secondo un altro analista sul Brasile non c'è solo l'effetto real. "Il gruppo è in fase di riorganizzazione e per ora non si vedono gli effetti dei cambiamenti", dice.

A livello di gruppo penso sarà confermata la strategia, "cioè quella di tutelare i margini anche in presenza di una lieve erosione dei ricavi".

Di seguito una sintesi delle previsioni sul trimestre 2009:

  Continua...