DuPont annuncia trim4 in rosso e taglio di 2.500 posti

giovedì 4 dicembre 2008 16:05
 

NEW YORK, 4 dicembre (Reuters) - La società chimica DuPont (DD.N: Quotazione) si aspetta di chiudere il quarto trimestre in perdita ed è pronta a tagliare 2.500 posti di lavoro a causa del forte calo delle costruzioni, delle vendite di auto e della spesa dei consumatori che hanno colpito il business della società.

E' stato sopratutto il rallentamento del mercato dell'auto negli Usa a colpire DuPont perché la società è uno dei principali fornitori di vernici ai produttori di auto.

La società punta a tagliare i costi nel 2009 per 600 milioni di dollari, in rialzo rispetto al precedente obiettivo di 200 milioni. Per il quarto trimestre è attesa una perdita compresa fra 20 e 30 centesimi per azione, escludendo le componenti straordinarie, un brusco ribasso rispetto all'utile di 20-25 centesimi per azione atteso in precedenza.