PUNTO 1 - Credit Suisse, perdita a fine novembre ma titolo corre

giovedì 4 dicembre 2008 10:43
 

(aggiunge dichiarazioni, aggiorna quotazione titolo)

ZURIGO, 4 dicembre (Reuters) - Volatilità estrema per il titolo Credit Suisse CSGN.VX, che era arrivata a perdere oltre il 4% ma alle 10,20, mentre parlano i vertici da Zurigo, guadagna oltre il 7%.

Il gruppo stamane ha dichiarato una perdita netta di 3 miliardi di franchi svizzeri a fine novembre ed annunciato un taglio di altri 5.300 posti di lavoro, soprattutto nell'area investment banking in Usa.

Credit Suisse ha poi dichiarato di prevedere 900 milioni di franchi svizzeri di oneri legati alla ristrutturazione, concentrati soprattutto nel quarto trimestre.

Successivamente le parole dei vertici, che ancora stanno parlando, hanno fornito qualche rassicurazione al mercato e il titolo ha reagito prontamente.

Le condizioni di mercato, ha detto l'AD Brady Doiugan, sono "leggermente migliorate" in novembre e la banca si sente "ben posizionata" per ridurre le proprie esposizioni rischiose e "molto ben messa" per affrontare il 2009.

La società, inoltre, dice che in Svizzera vede "ricavi stabili e buone prospettive".