Wind, utile semestre a 147 milioni, Ebitda +9,7%

giovedì 4 settembre 2008 15:52
 

MILANO, 4 settembre (Reuters) - L'operatore telefonico Wind, controllato da Orascom ORTEq.L, ha chiuso il semestre con un utile di 147 milioni di euro da una perdita di 122 milioni nello stesso periodo del 2007.

Lo dice una nota della società, aggiungendo che l'Ebitda si attesta a 974 mln di euro in rialzo del 9,7%, l'Ebit a 458 milioni +31%, i ricavi a 2.694 milioni +5,4%.

I clienti del servizio di telefonia mobile, a fine semestre, sono 16,1 milioni, in rialzo del 5,6%; quelli della linea fissa 1,64 milioni +31,6%.