Johnson & Johnson taglia 6-7% forza lavoro

martedì 3 novembre 2009 13:54
 

NEW YORK, 3 novembre (Reuters) - Johnson & Johnson (JNJ.N: Quotazione) ha annunciato il taglio del 6-7% della forza lavoro globale.

La ristrutturazione costerà 1,1-1,3 miliardi di dollari nel quarto trimestre. Il colosso dei prodotti per la cura della persona si attende risparmi per 1,4-1,7 miliardi di dollari l'anno.

J&J ha confermato la guidance degli utili per azione del 2009 a 4,54-4,59 dollari. Le stime Thomson Reuters I/B/E/S sono di un eps di 4,58 dollari.