Infineon,Ebit trim4 in rosso per 220 mln,vede vendite trim1 -30%

mercoledì 3 dicembre 2008 08:39
 

NEUBIBERG, 3 dicembre (Reuters) - La tedesca Infineon (IFXGn.DE: Quotazione), leader in Eurpopa per la produzione di chip per il settore auto, ha comunicato oggi perdite operative per 220 milioni di euro nel quarto trimestre, deludendo le aspettative a causa del calo dei prezzi dei chip e della flessione della domanda da parte delle industrie automobilistiche, principali clienti.

La società ha riportato perdite prima delle tasse e degli interessi (perdite EBIT), escludendo la sua controllota Qimonda unit QI.N, di 244 milioni di euro rispetto a vendite per 1,153 miliardi di euro nel periodo luglio-settembre.

Le stime degli analisti mediamente erano per perdite operative di 53 milioni e perdite nette per 407 milioni di euro, secondo un sondaggio Reuters.

Per il primo trimestre dell'anno fiscale 2009 le attese sono per vendite in calo di circa il 30% rispetto al quarto trimestre con la prospettiva di una contrazione di almeno il 15% per l'intero anno fiscale 2009, dice la società.

Le azioni Infineon hanno perso quasi l'80% del loro valore dall'inizio dell'anno con una performace al di sotto dell'indice tedesco delle blue chip DAX .GDAXI del 61,7%.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Infineon,Ebit trim4 in rosso per 220 mln,vede vendite trim1 -30% | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,783.82
    -2.01%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,024.74
    -1.90%
  • Euronext 100
    1,026.46
    -0.16%