Creval perfeziona acquisto 81,6% Carifano, Core Tier1 visto 6,8%

mercoledì 3 dicembre 2008 16:31
 

MILANO, 3 dicembre (Reuters) - Il Credito Valtellinese (PCVI.MI: Quotazione) ha perfezionato l'operazione di acquisto dell'81,63% di Carifano da Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) e da Fcm per un prezzo complessivo di 381 milioni di euro.

Una nota dell'istituto aggiunge che a fine anno si attende un coefficiente Core Tier 1 al 6,8% e Total Capital ratio al 10,3%.

Come già noto complessivamente l'operazione è stata realizzata attraverso l'acquisizione dell'intero 30% di Carifano detenuto dal gruppo Intesa Sanpaolo per 100 milioni di euro.

Inoltre Creval acquisirà da un gruppo di imprenditori locali riuniti nella finanziaria Fcm il 51,63% di Carifano per 281,2 milioni e promuoverà l'offerta pubblica sul 13,37% detenuto da altri soci per un controvalore massimo di 73 milioni di euro.

A conclusione dell'Opa il Credito Valtellinese, che oggi ha nominato il nuovo Cda, potrà potrà detenere sino ad un massimo del 95% di Carifano, mentre il restante 5% resterà a Fcm.

Per Intesa Sanpaolo l'operazione ha un effetto poitivo sul coefficiente patrimoniale core Tier 1 del gruppo pari a circa 6 punti base, ricorda un comunicato del gruppo guidato da Corrado Passera..

Per leggere il testo integrale dei comunicati diffusi dalle società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA03c1e] [nBIA03c1a]