Swiss Re, utile terzo trimeste supera attese

martedì 3 novembre 2009 08:55
 

ZURIGO, 3 novembre (Reuters) - Nel corso del terzo trimestre Swiss Re RUKN.VX ha superato le previsioni dell'utile operativo nel proprio core business e rafforzato la capitalizzazione, riferisce la società nel presentare i risultati.

Il rafforzamento patrimoniale faciliterà il rimborso di un costoso prestito convertibile dovuto a Warren Buffett.

Sono gli ampi margini operativi e i guadagni sulle vendite dei credit default swaps a contribuire all'utile netto di 334 milioni di franchi svizzeri (221 milioni di euro), contro una stima di 115 milioni di franchi (76 milioni di euro) degli analisti sentiti da Reuters.

I broker prevedono un'apertura in rialzo del 4,8% per il titolo della società svizzera, secondo operatore al mondo nel settore dei riassicuratori.