Fiat scommette su crescita Brasile malgrado crisi - Belini

venerdì 3 ottobre 2008 09:32
 

BRASILIA, 3 ottobre (Reuters) - Fiat FIA.MI vede ancora solide vendite di auto in Brasile e manterrà i suoi piani di investimento nella maggiore economia dell'America Latina, nonostante l'inasprimento della crisi finanziaria globale.

"Si è parlato di crisi per un anno e la realtà è che riteniamo che il mercato continui a essere attivo e vigoroso", ha detto Cledorvino Belini, numero uno di Fiat in Brasile, ai giornalisti in occasione di un evento a Brasilia.

Le immatricolazioni dei primi nove mesi dell'anno in Brasile sono salite del 27,03% a 2,2 milioni di unità, ha reso noto mercoledì la federazione dei distributori auto Fenabrave.

Un probabile rallentamento delle vendite nel 2009 è salutare per il settore, secondo Bellini.

"Non c'è paese al mondo che possa inanellare una crescita del 30% dopo l'altra", ha detto il manager. "Se il nostro settore crescerà del 10,5% in futuro, sarà una crescita eccellente".

Fiat mantiene piani di investimento di 6 miliardi di real (2,97 miliardi di dollari) tra il 2008 e il 2010, ha aggiunto.