Fondi, Arca sgr chiude 2008 con oltre 10,3 mln utile (da 12,7)

mercoledì 3 giugno 2009 13:29
 

MILANO, 3 giugno (Reuters) - Chiude con un utile netto di oltre 10,3 milioni di euro il bilancio 2008 di Arca sgr, società di gestione del risparmio che fa capo a un gruppo di banche popolari. Nel 2007 l'utile era stato di 12,77 milioni.

Lo dice una nota dopo l'assemblea che ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2008 e deliberato la distribuzione di un dividendo di 4 milioni (da 7), pari a 8 centesimi per azione (da 14 del 2007).

Deciso anche l'accantonamento a riserva di 6,35 milioni circa "per finanziare lo sviluppo della società".

Arca fu costituita nel 1983 da dodici popolari, con Banco Popolare (BAPO.MI: Quotazione), Pop Emilia Romagna (EMII.MI: Quotazione) e UBI (UBI.MI: Quotazione) ancora oggi soci più rilevanti. Secondo la classifica di Assogestioni è la società di promozione fondi numero 4 in Italia, con un patrimonio gestito in fondi che in aprile risultava pari a 16,5 miliardi di euro.