Buyout, Candover crolla dopo stop investimento in fondo 2008

lunedì 2 marzo 2009 14:22
 

LONDRA, 2 marzo (Reuters) - Il titolo del gruppo di private equity britannico Candover Investments (CDI.L: Quotazione) è in netto calo dopo l'annuncio che non investirà altro equity nel fondo raccolto nel 2008 a causa della carenza di liquidità disponibile.

Attorno alle 14,15 italiane, Candover perde il 16,12%, a 209,5 pence, nuovo minimo storico.

Candover Investments ha annunciato che sta valutando diverse opzioni strategiche, con l'obiettivo di realizzare il valore costruito sugli investimenti compiuti con i fondi raccolti nel 2001 e 2005.

Nel corso di una conference call, il presidente Gerry Grimstone ha spiegato che è troppo presto per capire a quale risultato porterà la crisi in corso.

Merrill Lynch e Lexicon sono state reclutati come adviser per valutare le alternative. Il gruppo non ha voluto dire se fra le opzioni vi sono la cessione della holding e del portafoglio di investimenti, una fusione o il delisting.

Nell'aprile scorso, Candover Investments aveva sottoscritto il fondo 2008 per 1 miliardo di euro, su una raccolta totale di 3,5 miliardi. Il 17 febbraio scorso, la società aveva reso noto di aver avviato negoziati con i sottoscrittori del fondo in vista di una ristrutturazione. Ora, Candover Investments ha annunciato che limiterà gli impegni all'equity attualmente versato, ovvero circa 90 milioni di euro, investiti in Expro, azienda attiva nei servizi del settore energetico.

La settimana scorsa, Candover non è riuscita a raggiungere un accordo con i creditori della società nautica Ferretti, svalutando l'investimento e scegliendo di abbandonare la partita.