Boeing, in calo i profitti nel trimestre su onere aereo militare

mercoledì 23 luglio 2008 14:05
 

NEW YORK, 23 luglio (Reuters) - Boeing Co (BA.N: Quotazione) ha registrato nel secondo trimestre profitti in calo del 14% a causa degli annunciati oneri provocati dai ritardi e dalla riduzione delle attese di redditività del programma militare AEW&C (Airborne Early Warning&Control) che ha pesato a fronte delle consegne di aerei commerciali in crescita.

Il leader aeronautico ha chiuso il trimestre con profitti netti per 852 milioni di dollari, o 1,16 dollari per azione, rispetto a 1,05 miliardi di dollari, o 1,35 dollari per azione, nello stesso periodo del 2007.

I ricavi nel trimestre sono stati pari a 17 miliardi di dollari, il portafoglio ordini si attesta a 346 miliardi.

Per il 2008 il gruppo riafferma le attese di eps tra 5,70-5,85 dlr/azione e di fatturato tra 67 e 68 miliardi.

(Redazione Milano, Reuters messagin giancarlo.navach.reuters.com@reuters.net,+390266129518, milan.newsroom@news.reuters.com))