RPT-Generali,target 09 3,8 mld utile reso più ambizioso-Bernheim

lunedì 21 aprile 2008 10:09
 

Ripete lancio inviato ieri, domenica 20 aprile, alle 18,29

PARIGI (Reuters) - La turbolenza dei mercati finanziari ha reso gli obiettivi di Generali (GASI.MI: Quotazione) per il 2009 di 3,8 miliardi di euro di utile netto "ancora più ambiziosi".

Lo ha detto il presidente di Generali Antoine Bernheim in una intervista al quotidiano finanziario francese La Tribune che verrà pubblicata domani.

Bernheim ha anche dichiarato al giornale che il primo trimestre minaccia di essere difficile per le assicurazioni visti i cali sui mercati azionari di tutto il mondo, aggiungendo però che Generali non deve fronteggiare una qualche particolare minaccia.

"Non conosco ancora i dati per Generali ma le conseguenze non saranno enormi", ha dichiarato.

Il presidente ha detto inoltre nell'intervista che Generali sta considerando di acquisire una piccola quota azionaria in Norvegia o Svezia ma che non è convinto della necessità di una grande acquisizione.

"Stiamo guardando alla possibilità di avere una piccola posizione nei paesi nordici, in Svezia e Norvegia", ha detto, aggiungendo però di non essere convinto "che sia opportuna al momento una grandissima acquisizione".