Alleanza, crescita 2 cifre nuovi premi in 5 mesi-Molinari a Sole

giovedì 19 giugno 2008 07:54
 

MILANO, 19 giugno (Reuters) - La raccolta di nuovi premi di Alleanza ALZI.MI nei primi cinque mesi dell'anno ha segnato una crescita a doppia cifra.

Lo dice il presidente Amato Luigi Molinari in un'intervista a Il Sole 24 Ore.

"Nel periodo gennaio-maggio la nostra raccolta di nuovi premi ha registrato una crescita a due cifre", dice Molinari che ieri ha presentato i risultati industriali al cda che ha varato la figura di 'lead indipendent director' affidata a Fabio Roversi Monaco.

Su Intesa Vita, joint-venture con Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), Molinari ribadisce l'interesse a rinnovare l'accordo che scade nel 2009.

"Il rapporto con i manager è eccellente ed immutata è la nostra intenzione di rinnovare l'intesa. Resta il fatto che il livello di un investimento azionario così rilevante debba avere una corrispondenza nei rapporti industriali", spiega.

Sulla performance di Intesa Vita "direi che andiamo un po' meno peggio ma certamente da un punto di vista reddituale non ci aspettiamo particolari novità rispetto al recente passato", afferma Molinari.