PUNTO 1 - Sea -4,8 mln passeggeri 2008, Mol +4,5% a 2016 -Bonomi

giovedì 17 luglio 2008 15:49
 

(aggiunge dettagli piano, dichiarazioni Bonomi)

MILANO, 17 luglio (Reuters) - Il sistema aeroportuale milanese chiuderà il 2008 con un calo di passeggeri di 4,8 milioni.

Lo ha detto il presidente di Sea, Giuseppe Bonomi, illustrando il piano industriale al 2016 della società che gestisce gli scali di Malpensa e Linate.

"Il preconsuntivo stima 28,8 milioni di passeggeri contro 33,6 milioni del bilancio 2007", ha affermato Bonomi.

Il presidente ha sottolineato il "decremento fortissimo di Alitalia AZPIa.MI su Malpensa, che cala di 7,3 milioni di passeggeri, e l'incremento degli altri vettori".

Il piano 2009-2016 - predisposto soltanto un anno dopo il precedente a causa del procedimento di de-hubbing di Alitalia su Malpensa - prevede due opzioni: la presenza di un hub carrier a Malpensa entro cinque anni o lo sviluppo dello scalo lombardo come "grande aeroporto internazionale".

Le due alternative, con la ricerca di un nuovo hub carrier definita "obiettivo prioritario ma non esclusivo", contemplano stime differenti.

Per quanto riguarda i passeggeri, il piano prevede di raggiungere quota 42 milioni nel 2015, in caso di individuazione di un nuovo hub carrier, o 38,5 milioni nella seconda ipotesi.   Continua...