Biesse vede margini 2008 in calo a causa di frenata economia

giovedì 31 luglio 2008 14:14
 

MILANO, 31 luglio (Reuters) - Biesse (BSS.MI: Quotazione) ha rivisto la guidance sui risultati 2008 alla luce della crisi economico-finanziaria a livello mondiale.

Ora, il gruppo che produce macchine per la lavorazione di legno, vetro, marmo e pietra, si legge in un comunicato, prevede un incremento dei ricavi consolidati dell'1-1,5% e una contrazione dei livelli di redditività.

In particolare, Biesse prevede di chiudere il 2008 con un Ebitda e un risultato operativo inferiori, rispettivamente, di circa il 16-17% e il 19-20% nei confronti del 2007.

L'utile netto 2008 è visto attorno ai 35 milioni di euro, influenzato positivamente da una riduzione del tax rate.

Nella nota, Biesse annuncia di aver firmato un'esclusiva per l'acquisto, entro settembre 2009, del 60% di B.H.T., società attiva nella produzione di impianti per la lavorazione del vetro di sicurezza.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA31635].