Dada, utile sem1 +24%, alza stima su Ebitda a fine 2008

venerdì 1 agosto 2008 17:08
 

MILANO, 1 agosto (Reuters) - Dada (DA.MI: Quotazione) ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 8 milioni di euro, in crescita del 24% rispetto a un anno prima.

L'Ebitda, si legge in un comunicato del gruppo attivo nei servizi di community ed entertainment via web e mobile che vede Rcs (RCSM.MI: Quotazione) al 46,54% del capitale, è salito del 40%, a 14,4 milioni.

I ricavi consolidati sono cresciuti dell'11%, a 81,3 milioni (+17% a parità di perimetro di consolidamento e di tassi di cambio).

Dada si attende di chiudere il 2008 con un fatturato consolidato superiore a 170 milioni, rispetto ai 158,5 milioni del 2007, quando, però, nei primi tre trimestri vennero contabilizzate le attività statunitensi affidate alla joint venture con Sony Bmg, che, non più consolidata, nel primo semestre di quest'anno ha realizzato ricavi per 40 milioni di dollari.

In termini di marginalità, Dada prevede di registrare a fine 2008 un Ebitda di oltre 28 milioni, rispetto ai 22,5 milioni dell'anno scorso, dato rivisto al rialzo rispetto a quanto comunicato in precedenza (19,3-22 milioni).

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su [nBIA01b73]