PUNTO 1- Banche Europa, per Goldman devono raccogliere 60-90 mld

venerdì 4 luglio 2008 12:19
 

(Riscrive parzialmente aggiungendo dettagli da report)

4 luglio (Reuters) - Goldman Sachs ritiene che il settore bancario europeo debba raccogliere tra 60 e 90 miliardi di euro di capitale, o trattenere un anno di dividendi, per raggiungere un Tier1 aggregato del 9%, livello acquisito dagli istituti europei che hanno ricapitalizzato recentemente.

Gli analisti non si aspettano che le crescenti svalutazioni in sé inneschino nuove richieste di capitali a questo punto. "Invece, crediamo che pressioni regolatorie e una brusca svolta nel ciclo del credito europeo siano le due principali cause di preoccupazione per gli investitori bancari".

Accesso alla liquidità, adeguatezza patrimoniale e redditività post-crisi sono le aree chiave delll'incertezza a breve e medio termine, aggiungono gli analisti della banca d'affari.

I prezzi delle azioni delle banche europee restano sotto pressione e il settore è appesantito dal rischio di nuovi aumenti di capitale per adeguarsi a standard patrimoniali più restrittivi, una flessione più forte del ciclo del credito europeo o una combinazione dei due fattori, afferma il broker.