PUNTO 1 - Parmalat,Mol sem1 scende del 13,6%, migliora fatturato

mercoledì 30 luglio 2008 18:39
 

(Aggiunge a paragrafo 4 attese utile netto, situazione finanziaria, conferma della guidance, attese Mol 2008)

MILANO, 30 luglio (Reuters) - Parmalat (PLT.MI: Quotazione), ha chiuso il primo semestre 2008 con un Mol in calo del 13,6% a 141,1 milioni di euro risentendo dell'aumento del costo delle materie prime, dell'effetto negativo dei volumi e dell'aumento dei costi fissi.

Il fatturato netto consolidato si è attestato a 1,9 miliardi circa, in crescita del 5,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Escludendo l'apprezzamento dell'euro rispetto alle principali valute il fatturato netto risulta pari a 1,97 miliardi di euro, in progresso dell'9,1%.

In base alle attese, l'utile netto della capogruppo è previsto nel semestre tra i 445 e i 450 milioni di euro dai 198,2 milioni del primo semestre 2007 e l'utile consolidato tra i 425-430 milioni di euro dai 244,3 milioni del 30 giungo 2007.

Le disponibilità finanziarie nette del gruppo nel primo semestre sono passate a 1.324 milioni di euro dai 1.231,3 milioni del primo semestre dell'anno precedente.

Viene confermata la guidance, alla luce dei risultati esposti e in assenza di fatti straordinari, che presenta un incremento di fatturato di circa il 3% rispetto al 2007.

Per l'esercizio in corso, infine, Parmalat ritiene che il Mol si dovrebbe attestare a circa 350 milioni di euro.

Per leggere il testo integrale del comunicato diffuso dalla società i clienti Reuters possono cliccare su [nBIA30254].