Ovs, vendite nette trim1 +5,4% a 300 mln, Ebitda +11,9% a 26,3 mln

martedì 14 giugno 2016 18:28
 

MILANO, 14 giugno (Reuters) - Ovs ha archiviato il primo trimestre dell'esercizio 2016 (1 febbraio-30 aprile) con vendite nette in crescita del 5,4% a 299,9 milioni e un Ebitda in aumento dell'11,9% a 26,3 milioni.

"L'anno bisestile ha aiutato a compensare un calendario meno favorevole dal punto di vista delle festività con Pasqua a fine marzo, un mese segnato anche da condizioni climatiche particolarmente sfavorevoli. Rimarchevole in questo contesto il buon andamento delle vendite", spiega l'AD Stefano Beraldo in una nota.

"Nonostante le sfavorevoli condizioni meteorologiche registrate nel mese di maggio, il management conferma i suoi obiettivi per l'esercizio 2016", prosegue l'AD.

La posizione finanziaria netta al 30 aprile era negativa per 319 milioni.

Nel comunicato si sottolinea che la quota di mercato è aumentata di 10 punti base rispetto all'inizio del periodo e di 60 punti base rispetto al primo trimestre 2015, arrivando al 7,1%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia