Maire Tecnimont, contratto con russa JSC Sibur da 650 mln euro

giovedì 3 dicembre 2009 14:44
 

MILANO, 3 dicembre (Reuters) - Maire Tecnimont (MTCM.MI: Quotazione) ha siglato con Tobolsk Polymer, società controllata da JSC Sibur Holding, un contratto per la realizzazione di un impianto di polimeri nella città di Tobolsk.

Il valore del contratto è di 650 milioni di euro, comprensivi di una parte già aggiudicata su base rimborsabile, spiega una nota.

L'accordo è stato siglato stamane nell'ambito del vertice bilaterale italo-russo dal presidente e AD di Maire Tecnimont, Fabrizio Di Amato, e dal vicepresidente di JSC Sibur Holding, Mikhail Karasalov, alla presenza del premier Silvio Berlusconi e del presidente russo Dmitry Medvedev.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale della società cliccando [ID:nBIA03794]

((Redazione Milano, +39 02 66.129.503; RM: gianluca.semeraro.reuters.com@reuters.net; email: gianluca.semeraro@thomsonreuters.com))

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Top news anche su www.twitter.com/reuters_italia