PUNTO 1 - Auto Italia, immatricolazioni nov +31,25%, Fiat +27,7%

martedì 1 dicembre 2009 18:52
 

(riscrive aggiungendo dettagli da comunicato ministero, commenti Anfia, Unrae e Csp)

MILANO, 1 dicembre (Reuters) - Gli ecoincentivi sostengono il mercato dell'auto in Italia anche a novembre in cui si registra un incremento del 31,25% su base annua per le immatricolazioni a 182.976 unità.

Il dato si confronta peraltro con un novembre del 2008 particolarmente depresso dalla crisi, come fanno notare l'Anfia a l'Unrae, associazioni di categoria rispettivamente per la filiera dell'industria auto e per le auto estere.

Tuttavia, le immatricolazioni di novembre "confermano l'importanza degli incentivi che oltre a proseguire nel miglioramento del parco circolante sono di sostegno a un mercato che altrimenti avrebbe fatto registrare valori fortemente negativi", commenta Gianni Filipponi, direttore generale di Unrae, in una nota.

Per l'intero 2009 il Centro Studi Promotor (Csp) stima "un volume di immatricolazioni uguale o leggermente superiore a quello del 2008", quando si toccò quota 2,16 milioni di auto, mentre il mese di dicembre dovrebbe "tenere il passo" con novembre.

Nei primi undici mesi dell'anno le immatricolazioni sono salite a poco più di 1,99 milioni con un calo annuo dell'1,41%.

GRUPPO FIAT, SU IMMATRICOLAZIONI, QUOTA MERCATO AL 30,39%   Continua...